Centese - Masitorello 1-0

Vince ancora la Centese di Paolino Govoni, che nella prima mezz’ora domina fortissimo, arrivando al goal, grazie a Riccardo Govoni, con tantissime occasioni non concretizzate, fuori dal goal stesso; primo tempo poi chiuso senza particolari azioni da segnalare. Secondo tempo più difficile, dove i biancoazzurri hanno sofferto, rimanendo spesso e volentieri nella propria metà campo, faticando a rialzarsi. Fortunatamente i cambi hanno dato respiro ai giocatori più stanchi, dando più vivacità al gioco, creando più di un azione da rete, sfortunatamente non divenute goal. Si dice soddisfatto il mister, soprattutto per come i suoi ragazzi hanno difeso l’1 a 0: “queste sono partite in cui se non allunghi le distanze, in un attimo ti trovi a pareggiare o addirittura a perdere. Il Masitorello ha un buon gioco, anche grazie al loro allenatore che stimo tantissimo; i nostri ragazzi, anche quando è sopraggiunta la stanchezza, sono stati capaci di tirare fuori il carattere giusto e vincere meritatamente. Ora ci aspetta una difficile partita contro il Faro, che può segnare il destino del campionato”.

Infatti la Centese pur prima in classifica, è inseguita dal Bentivoglio a meno 1; basta una partita storta per essere scavalcati.



<